top of page

BEST PRACTICE: COSA SONO E COME “REPLICARE” IL SUCCESSO DEI MINI-BRAND DI ZURU

I Mini Brand di Zuru sono repliche su piccola scala di oggetti di uso quotidiano popolari come prodotti per la casa, cibo e bevande. Questi oggetti in miniatura sono diventati una mania tra i collezionisti e gli appassionati di tutto il mondo e la loro popolarità è salita alle stelle negli ultimi anni grazie alla loro apparizione sulle piattaforme social come Facebook, Snapchat, Instagram e TikTok perché hanno creato un nuovo spazio per i collezionisti in cui mostrare e condividere le loro collezioni. Cosa li unisce? Il “fattore nostalgia” (molte di queste repliche in miniatura si basano su oggetti degli Anni '90 e dei primi Anni 2000 evocando un senso di nostalgia e il desiderio di rivivere quei ricordi) ; la qualità del prodotto rispetto alla produzione su larga scala; l’esperienza percepita come “unica” e “divertente” per chi li possiede ed il “potere” di costruire una comunità.

Le piccole imprese possono dunque acquisire questi suggerimenti: offrire un'esperienza unica ai propri clienti; costruire una comunità attorno al proprio marchio; concentrarsi sulla qualità piuttosto che sulla quantità.

Ecco dunque le lezioni:


Lezione 1: Offrire valore elevato e qualità

Lezione 2: Costruire un elemento di distinzione del marchio

Lezione 3: Stabilire una presenza online

Lezione 4: Sviluppare una comunità solidale

Lezione 5: Connettersi con gli influencer

Lezione 6: Investire nell'esperienza del cliente


Articolo completo:



15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

ความคิดเห็น


bottom of page