top of page

ECONOMIA CIRCOLARE : LA MAPPA DELLE BUONE PRATICHE

Ne Il Sole 24 Ore del 7 dicembre 2022 sono segnalate le buone pratiche messe in campo in Italia in termini di economia circolare e racchiuse nel progetto Reciproco presentate all’Istituto Enea che ne mappa ben 360.

Queste pratiche vanno dall'eco design grazie ai fondi di caffè al recupero delle pellicole per gli imballaggi, continuando con i rifiuti elettrici e industriali per arrivare alla lotta allo spreco alimentare. La parola d’ordine sembra essere il riutilizzo di rifiuti che si trasformano in materie prime.

Alcuni esempi?


Il progetto Circular Housing che consente di noleggiare arredi ed elettrodomestici per la casa minimizzando gli sprechi ambientali; InnoWEEE, un progetto che ha l'obiettivo di aumentare la raccolta dei rifiuti elettrici ed elettronici attraverso l'utilizzo di Smart Bin; il marketplace Waste2Resource che consente alle aziende di vendere i propri scarti industriali, rifiuti, sottoprodotti, cascami, sfridi, macchinari e materiali riciclati e trovare potenziali acquirenti sia localmente sia in Europa; Coffeefrom che ha creato un

materiale bio-based prodotto interamente in Italia in grado di sviluppare diversi compound a partire dal caffè di scarto, dando vita a oggetti di design propri o in co-design. Il primo prodotto industrializzato è il set da caffè (tazzina e piattino) fatto di caffè, certificato per alimenti.

Link




9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page