top of page
  • Immagine del redattoreSista

L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE INDEBOLIRA’ L’ESSENZA ED IL VALORE DEL CAPITALE UMANO?

Sebbene gli economisti abbiano opinioni diverse sull’impatto dell'IA, vi è un accordo generale tra gli studi economici sul fatto che l'IA aumenterà la disuguaglianza riducendo il valore del capitale umano e le basi imponibili andando a diminuire la capacità di redistribuzione del governo.


La maggior parte degli studi empirici rileva che la tecnologia IA non ridurrà l'occupazione complessiva ma probabilmente andrà a diminuire l'ammontare relativo del reddito destinato alla manodopera poco qualificata, il che aumenterà, di fatto, la disuguaglianza all'interno della società. L’incertezza vera sarà sul destino dei lavoratori della conoscenza.

Inoltre, la crescita della produttività indotta dall'intelligenza artificiale causerebbe una ridistribuzione dell'occupazione e una ristrutturazione commerciale che tenderebbero ad aumentare ulteriormente la disuguaglianza sia all'interno dei paesi che tra di loro.

Forse l'unica più grande fonte di cautela è l'enorme incertezza sulla traiettoria futura della tecnologia IA e ricordarci che ciò che gli umani possono fare nell'era dell'IA è solo essere esseri umani, perché questo è ciò che i robot o l'IA non possono fare.


Link all’articolo:

https://www.startupdaily.net/topic/artificial-intelligence-machine-learning/economists-are-worried-about-ais-potential-to-increase-inequality-amid-massive-economic-restructuring-that-challenges-what-it-means-to-be-human/



6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page