top of page
  • Immagine del redattoreSista

PASSERELLE PRIMAVERA-ESTATE 2023: EMERGONO DUE TENDENZE CONTRAPPOSTE

Sembra che le tendenze televisive abbiano completamente plasmato la moda che le passerelle ci propongono: da una parte uno stile tetro e black & white stile Mercoledì degli Addams, dall’altra parte abiti leggeri e trasparenze stile Chiara Ferragni.

Diamo un po' di particolari dettando una lista dei “si” legati alla primavera estate:

  • SI alle trasparenze con abiti impalpabili ad effetto vedo – non vedo, senza però mai cadere nella volgarità e nell’eccesso.

  • SI alle sfumature della tinta cammello, utilizzate per trench e soprabiti, ma anche per un elegante total look.

  • SI al denim, l’intramontabile.

  • SI al gambaletto, amato e odiato, ritroviamo questo accessorio in tutte le sue possibili varianti: velato, a rete, lungo, corto, con il bordino in pizzo.

  • SI alle giacche maschili over.

  • SI alle gonne : maxi, midi o mini.

  • SI al dark, al gotico e allo steam punk: tanto nero, pelle, forme oversize e stivaloni.

Per quanto riguarda i colori, non dovrà mancare il BLU COBALTO, da provare abbinato al beige e al color cipria, per un outfit raffinato e, al contempo, insolito ed il GRIGIO, da indossare in versione monocromatica, oppure alternando le diverse tonalità.

Nell’armadio della modaiola perfetta non possono mancare nemmeno le frange, che in questa stagione vanno indossate da mattina a sera, in tutte le occasioni, formali o eleganti.



3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page