top of page

UN MARCHIO CHE RALLENTA LA CRESCITA: I 10 MOTIVI PIU’ COMUNI

Il rallentamento della crescita di un marchio è la più grande opportunità per l’azienda di scoprire cosa non funziona prima di aver speso più tempo, risorse e budget perchè permette di tornare ai fondamenti per vedere quale “ingranaggio” non funziona.

Ecco, quindi, i 10 principali motivi per cui possono insorgere rallentamenti della crescita:

1. Mancanza di Product-Market Fit

Non è stato completamente adattato il prodotto al mercato

2. Mancanza di messaggi giusti

Il messaggio è troppo ampio e non parla in modo specifico delle esigenze dei clienti.

3. Eccessivo affidamento su una fonte di clienti

Si è troppo dipendenti da un canale .

4. concentrazione sul canale "sbagliato".

Ci si è concentrati sui canali sbagliati , cioè quelli che usano tutti, piuttosto che su quelli giusti per te.

5. Essere coinvolti nell'ottimizzazione

Si è stati troppo presi dalle ottimizzazioni rispetto alle aree di grande impatto e non. Sono stati esplorati nuovi campi.

6. Equiparare il marketing alla crescita

Si è equiparato troppo il marketing alla crescita e, di conseguenza, si è limitato il team di brand concentrandolo sulle conversioni.

7. Mancanza di concentrazione

Si è provato a fare troppe cose contemporaneamente.

8. Mancanza di ricerche recenti sui clienti

9. Squadra Silos

I team non lavorano insieme come un unico team di crescita, il che ha portato a silos e mancanza di allineamento.

10. Fattori esterni

Controllare sempre fattori esterni, come l'economia (recessione) e concentrarsi maggiormente su un mercato meno sensibile ai prezzi o sviluppare opzioni di prezzo o pagamento alternative.


Articolo completo:





10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page