top of page
  • Immagine del redattore Sista

INTELLIGENZA ARTIFICIALE E SITI DI NOTIZIE: I DATI DELLE ULTIME DUE SETTIMANE

La società NewsGuard sta conducendo una ricerca sulla quantità di siti di notizie ed informazioni generati dall’IA ed ha aggiornati il dato dei primi di maggio ( 49 siti) a 125 ( 19 maggio 2023).

E’ chiaro quindi che il numero di content farm generate dall'intelligenza artificiale continua a proliferare. Le motivazioni? Costo ridotto e possibilità di traduzione in almeno dieci lingue: arabo, cinese, ceco, olandese, inglese, francese, indonesiano , portoghese, tagalog e tailandese.

Ci sono però dei “contro”, prima fra tutte la visualizzazione e quindi la pubblicazione di fake news, eventi inventati e articoli che presentano vecchi eventi come se fossero appena verificati.

E questo numero crescente di siti si è meritato già un ‘etichetta : UAIN ovvero sito di notizie generato dall'intelligenza artificiale inaffidabile.

Per essere etichettato come UAIN, un sito di notizie/informazioni deve soddisfare tutti e quattro i criteri sotto elencati:

  1. prove evidenti che una parte sostanziale del contenuto del sito è prodotta dall'intelligenza artificiale.

  2. prove evidenti che il contenuto viene pubblicato senza una significativa supervisione umana.

  3. immagine contraddittoria: il sito è presentato in modo tale che un lettore medio potrebbe presumere che il suo contenuto sia prodotto da scrittori o giornalisti umani, perché il sito ha un layout, un nome generico o benigno o altri contenuti tipici dei siti di notizie e informazioni.

  4. il sito non rivela chiaramente che il suo contenuto è prodotto da AI.


Link all’articolo:


5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commenti


bottom of page